FORUM NUOVI CITTADINI DI APRILIA


Il nuovo  cittadino è colui che si assume la responsabilità come membro integrante della società in cui vive. Solo in questa maniera, la nostra società potrà evolversi e cambiare..Xu Zhiyong ( 许志永 )

LA NOSTRA STORIA


Il  Forum Nuovi Cittadini  è stato istituito il 18 dicembre 2015 presso la sede di Via Cattaneo nr 4 e si è impegnato  a costituire  la prima rete del III Settore di Aprilia, nell'Area Immigrazione.


Il Comitato di gestione del Forum riunitosi in data 26 febbraio 2016 si è organizzato sotto forma di  Network sociale denominato www.facciamorete.org e che racchiude ad oggi diverse associazioni di diversi territori del Lazio.


Il 26 Maggio 2016 Dialogo Onlus, APS Casa Lazzara e Cooperativa sociale Cassiopea hanno formalizzato la costituzione di una Federazione "FARERETEONLUS" APS (www.facciamorete.org).


unite da uno stesso obiettivo:

 

-          promuovere la rete delle Associazioni del III Settore per favorire l’emancipazione e lo sviluppo di ogni individuo (bambino, adolescente, adulto, diversamente abile, anziano) senza distinzione di sesso, lingua, razza e religione e condizione psico-fisica

 

-          promuovere il dialogo con le Istituzioni di ogni ordine e grado

 

al fine di:

 

-          promuovere lo sviluppo morale della società

-          superare ogni forma di emarginazione, esclusione e di  ghettizzazione

-          promuovere i valori umani

-          porre  al centro la persona umana. 

-          promuovere il welfare dei servizi alla persona.

 

 

I soggetti sia in forma singola, che associata che aderiranno all’iniziativa  avranno il compito di promuovere il III Settore di Aprilia, per migliorare il  benessere e la qualità della vita dell’individuo e della società e di promuovere i servizi offerti da ciascun aderente in un’ottica di rete.

 

Le aree di intervento sono così individuate:

  • area minori e famiglia
  • area scuola
  • area disabilità
  • area anziani
  • area immigrazione/integrazione
  • area inclusione sociale
  • area contrasto alle dipendenze
  • area contrasto alla povertà
  • area cittadinanza attiva e partecipazione

La partecipazione per  aree sè da intendersi trasversale per quegli Enti ed Associazioni che non hanno carattere di esclusività della mission sociale.


OBIETTIVO INTERMEDIO:

  1. Promuovere nuovi modelli di società attraverso iniziative etiche finalizzate alla rimozione delle cause del disagio.
  2. individuare aree di disagio sociale dove intervenire attraverso iniziative concrete di solidarietà umana.

OBIETTIVO FINALE:

  1. L’obiettivo finale dell’iniziativa porterà alla individuazione legittima e SOPRATTUTTO riconosciuta dall’Amministrazione locale  del Terzo Settore di Aprilia e di ciò che esso veramente rappresenta sia in termini di valore che di sostanza, attraverso la costituzione della Consulta del Volontariato e dell'Associazionismo

 

 

COME ADERIRE


Per aderire alla  iniziativa  “Facciamo  Rete” basta compilare il form di adesione al “FORUM Nuovi Cittadini di Aprilia” che trovate sul sito www.lacasadegliimmigratiaprilia.org


RIUNIONI DEL FORUM NUOVI CITTADINI DI APRILIA


Il Forum si riunisce ogni ultimo giovedì del mese dalle 18,00 alle 19,00 in Via Cattaneo nr 4 Aprilia.


SEDE DEL FORUM NUOVI CITTADINI DI APRILIA


PALAZZO DELLE CULTURE DI APRILIA – VIA CATTANEO 4 APRILIA LT.


CONTATTI:


www.lacasadegliimmigratiaprilia.org

www.facciamorete.org


EMAIL : www.facciamorete.org@gmail.com

 



Forum "Politiche di integrazione e nuovi cittadini di Aprilia.

 

 

Un'occasione di incontro, d'informazione, di confronto e per proporre idee per il nostro territorio sui temi dell'integrazione e dell'immigrazione.


Il presente Forum è stato istituito formalmente il giorno 18 dicembre 2015, proprio in occasione della Giornata Internazionale dei Migranti, ed è formato da Associazioni del territorio, cittadini, esperti di politiche di immigrazione. 


Se sei interessato a partecipare al Forum compila il modulo di iscrizione e spediscilo via mail a www.facciamorete.org@gmail.com

 

Fac simile     ISCRIZIONE FORUM POLITICHE DI INTEGRAZIONE  E NUOVI CITTADINI

 

Il/La sottoscritto/a_____________________________________  residente a _________________

via/corso _______________________________ n. ______CAP _______tel._________________

cellulare__________________________ e-mail________________________________________

Referente di Associazione (Se si indicarne il nome)

_______________________________________________________________________________

chiede

di partecipare al Forum e di essere informato delle convocazioni e relative iniziative.

 

  Aprilia,  ________________                           Firma ____________________________________

 

 

  • ai possessori di indirizzo e-mail le convocazioni e le informazioni saranno spedite tramite posta elettronica all'indirizzo indicato;
  • le convocazioni saranno inoltre saranno consultabili sul sito www.lacasadegliimmigratiaprilia.org

 

 

Informativa ai sensi dell’art.13 del Decreto Legislativo 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali)


In osservanza di quanto disposto dall'articolo 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), il Centro Interculturale di Aprilia, in qualità di Titolare del trattamento dei dati personali, fornisce le seguenti informazioni:• il trattamento dei Suoi dati personali è finalizzato unicamente all'invio delle convocazioni del Forum e della relative iniziative; • il trattamento sarà effettuato da soggetti appositamente incaricati, con l'utilizzo di procedure anche informatizzate, in grado di tutelare e garantire la riservatezza dei dati forniti, e nei modi e limiti necessari per perseguire le predette finalità; il conferimento dei dati è necessario per lo svolgimento del suddetto servizio; pertanto la loro mancata indicazione comporta l’impossibilità di effettuare il servizio stesso; i dati forniti possono essere trattati dal Responsabile e dagli Incaricati; • i dati stessi non saranno comunicati a terzi; • gli interessati possono avvalersi dei diritti di cui all'articolo 7 del citato Codice e in particolare il diritto di ottenere la conferma del trattamento dei propri dati personali, di chiederne la rettifica, l'aggiornamento e la cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi, rivolgendo le richieste al Responsabile del trattamento;• Responsabile del trattamento dei dati è il Responsabile amministrativo del Centro Interculturale di Aprilia.

 

 

 

                                                                            Firma ___________________________________

 

 

 

 

 

 

DOCUMENTAZIONE


In questa sezione potete trovare documenti utili per partecipare alla discussione del nostro Forum.


i_comuni_italiani_e_l_immigrazione.pdf
la_partecipazione_politica_degli_stranieri_in_italia.pdf
testounicodelledisposizioniconcernentiladisciplinadell.pdf
regionelazio_partecipazione_stranieri.pdf
lr_10_2008.pdf

Consulta regionale per l'immigrazione

La Consulta regionale per l'immigrazione, è un organismo regionale istituito con L.R. 14 luglio 2008, n. 10, art. 23, composto da cittadini stranieri immigrati, da rappresentanti delle organizzazioni senza fini di lucro maggiormente rappresentative sul piano regionale che operano a favore dei cittadini stranieri immigrati, scelti tra cittadini stranieri immigrati, da rappresentanti designati dalle strutture regionali delle organizzazioni dei datori di lavoro operanti nei diversi settori economici interessati alla presenza di lavoratori e lavoratrici immigrati, maggiormente rappresentative a livello nazionale, da rappresentanti delle confederazioni sindacali designati dalle strutture regionali delle confederazioni sindacali dei lavoratori maggiormente rappresentative a livello nazionale nella presenza di mano d'opera straniera, da rappresentanti degli istituti di patronato e di assistenza sociale, da un rappresentante dei comuni designato dall'Associazione nazionale comuni italiani (ANCI), da un rappresentante di ciascuna delle province del Lazio, da un componente dell'Osservatorio regionale contro il razzismo e la discriminazione, dai presidenti o loro delegati delle assemblee provinciali dei cittadini stranieri immigrati, da un rappresentante designato dal Centro per la giustizia minorile per il Lazio.

La Consulta svolge i seguenti compiti:

  • rappresenta le istanze dei cittadini stranieri immigrati residenti nel territorio del Lazio;
  • formula proposte sull'adeguamento delle politiche regionali alla realtà dell'immigrazione nel Lazio;
  • esprime una valutazione preventiva in ordine al programma triennale e ai piani annuali;
  • sottopone alla Giunta regionale il rapporto annuale sull'attuazione delle politiche in materia di immigrazione realizzate sul territorio regionale;
  • esprime parere su ogni altro argomento sottoposto dai competenti organi della Regione.

Nella composizione della Consulta deve essere assicurata una rappresentanza femminile non inferiore al 30 per cento e una maggioranza di cittadini stranieri immigrati.

E' previsto, in base all'art. 24 della stessa legge, il rinnovo della Consulta a seguito dell'insediamento del nuovo Consiglio Regionale.

 Per approfondire: http://www.integrazionemigranti.gov.it/leregioni/Lazio/Pagine/default.aspx